Ritorno all’Isola

Profumo di mare, colori e il rumore del vento.

Bambini che giocano sulla spiaggia, nuvole che nascondono il sole, qualche turista sonnecchia sul lettino.

Il negoziante sotto casa mi saluta e mi ricorda che oggi ha dei bellissimi avocado in offerta.

In realtà hanno sempre lo stesso prezzo da settimane ma rispondo al saluto e gli dico che passo più tardi.

Non vado subito a fare la spesa. Mi fermo a bordo spiaggia, inspiro profondamente, faccio il pieno di aria profumata, di Salsedine, di iodio.

Ci metto un po’ ad allungare il respiro, che sento un po’ troppo accorciato (forse dalla calura o dall’aria cittadina?)

Incredibile come la qualità della respirazione incida così tanto sulla vita.

Nuove storie, nuovi capitoli, nuove pagine da riempire.

Bentornata sull’Isola.

13 pensieri su “Ritorno all’Isola

Rispondi a lapamm Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...