A volte ritornano

Cosa si fa quando si vuole evadere per qualche attimo dalla realtà per andare in un posto (e in un porto) sicuro dove trovare relax, pace, conforto e fantasia?

Beh, ovvio.

Si riapre quel libro che ti ha conquistato da subito, dalle prima pagine.

Con quella sua atmosfera magica, quella sua aria rarefatta e misteriosa, quei suoi ambienti fittizi ma così reali, quei suoi personaggi così veri e già così familiari dopo solo poche righe.

Con quella città che – vabbè – ti rapisce appena se ne pronuncia il nome.

Si dice che il bello dei libri è che creano un “universo parallelo” dove tutto può succedere.

A me non interessa che succeda di tutto. A me interessa che un Universo mi risucchi totalmente, dalla prima all’ultima pagina (o galassia?).

Poi se ci sono misteri, sparizioni, intrighi familiari, spie, magie, libri, ricordi maledetti … beh, ancora meglio.

Decisamente questo Universo è uno dei miei preferiti.

Senza Ombra di Dubbio.

4 pensieri su “A volte ritornano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...