You never can tell

Mia figlia (5 anni) ha visto oggi per la prima volta una delle scene (credo) cinematografiche più famose al mondo.

Lui, splendido ballerino, lo amo sin dai tempi di Grease. Qui è già un po’ cicciottello ma vabbè, rimane sempre un grande performer.

Lei, super sexi, di una bellezza e un fascino eleganti e raffinati. Con quel caschetto che credo stia bene solo a 5/6 persone al mondo.

Che meraviglia quel ballo. Che energia, che movimento, che sensualità. Che musica!

Bravo Quentin. Ci regali sempre grandi emozioni.

“Mamma ma sono così bravi! Eppure si muovono così poco!”

Brava figlia mia, hai colto nel segno.

Perché a volte non serve molto per creare un grande effetto.

Uno sguardo. E un movimento pelvico e di piede fatti a regola d’arte.

Ah, a proposito di sguardi.

Mia figlia ha visto solo quella, di scena.

Lo specifico per completezza.

20 pensieri su “You never can tell

      1. Demonio

        😂😂😂 beh, indubbiamente è un film tosto in cui la violenza la fa da padrona però , giustamente è giusto preservare la sua innocenza il più a lungo possibile ma poi, inevitabilmente dovrà capire anche la realtà e certi film secondo me aiutano a sviluppare le proprie difese.☺ per ora va bene peppa pig!😂😂😂

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...