Come il vento

Stamattina ho ricevuto una brutta notizia. Quella brutta notizia. Riferita a una persona del mio passato, a me tuttora molto cara.

Mezz’ora dopo una persona del mio presente, una persona che amo moltissimo, mi ha mandato delle sue foto. Si trova per lavoro nei luoghi che amo di più al mondo. I luoghi della mia infanzia, adolescenza e giovinezza. I luoghi del mio passato.

Presente nel passato.

Passato che si ripropone violento nel presente.

Ci sono mille frasi yogiche che potrei postare per simboleggiare l’accaduto.

Ma mi fanno ridere tutte.

Solo una cosa mi viene in mente.

Le emozioni viaggiano alla velocità della luce.

Sono veloci come il vento.

4 pensieri su “Come il vento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...