Cartoline di Viaggio

Assisi, agosto 2005 Perché è vero: amo l'Oriente, le foreste, la giungla, le isole e i mari esotici. Ma l'Italia ... vabbè, che ce lo diciamo a fare? Una bellezza, un'atmosfera e una poesia che rimangono nella mente e nel cuore. Ovunque si vada.

Cartoline di viaggio

Ci sono città belle, brutte, storiche, affascinanti, sporche, moderne, rivoluzionarie, pulite, classiche, culturali, multietniche, internazionali, all'avanguardia, antiche, emozionanti, faticose, calde, fredde. E poi ci sono quelle che rimangono nel cuore. Bangkok, Thailandia, estate del .... (ci sono stata così tante volte che ormai non le conto più)

Ultime battute

Della trasferta italiana dell'expat. Ultimi sguardi, pensieri, fatti, incontri, lacrime, sorrisi, baci e abbracci. Sempre in grande movimento il cuore dell'expat. Sempre tortuosa la sua curva emozionale. Sempre pronto a inumidirsi l'occhio. Forse prima o poi ci si abituerà a questi scossoni emotivi periodici. O forse no. Così è la vita. Così è la felicità. …

Leggi tutto Ultime battute

Cartoline di viaggio

Un classicone evergreen che non mi stanco mai di fotografare e di mostrare. Anche se l'ho visto e vissuto per 40 anni, anche se ormai non è più la mia città, è sempre bello fotografarlo e salutarlo come si conviene. Ciao Duomo, sei sempre bello come il (mio) primo giorno.